GEDI ONLINE

SERVE AIUTO? | CONTATTACI +39 0523 364107

Sempre sul pezzo

Ricevi le ultime notizie
direttamente sulla tua mail
Blog

Lavoro agile: lo scenario post 31 luglio

Lavoro agile: lo scenario post 31 luglio

Anche per le aziende private potrebbe arrivare, alla volta del 31 luglio 2020, la proroga per lo smart working con procedura semplificata. Se le PA hanno già ottenuto fino a dicembre la possibilità del lavoro agile in tale modalità, per i privati le opzioni al vaglio sono due, secondo Il Sole 24 Ore: la prosecuzione dello smart working dietro decisione unilaterale dell’azienda, per effetto della proroga dello stato d’emergenza oltre il 31 luglio, o attraverso il Dl previsto per fine mese, contenente proprio le misure sul lavoro.

In assenza di una proroga, dal primo agosto le aziende dovranno sottoscrivere accordi individuali previsti dalla legge vigente.

In entrambi i casi, per consentire uno smart working che sia veramente agile, monitorabile e sicuro, occorre dotarsi di soluzioni complete e affidabili che permettano a dirigenza e risorse di lavorare ovunque, esattamente come se si fosse in ufficio.

GEDI ONLINE offre soluzioni personalizzate e innovative per garantire uno smart working senza intoppi, veramente accessibile da qualunque dispositivo, dallo smartphone al pc: tutto ciò che serve è una semplice connessione internet.

I nostri pacchetti per lo smart working sono diversificati e modulari a seconda delle esigenze: acquisti solo ciò di cui hai bisogno!

Inoltre GEDI ONLINE è una soluzione tecnologicamente all'avanguardia, che può farti beneficiare dei bonus Impresa 4.0: chiedici come, avremo la soluzione ideale per te. 

 

SHARE ON

Ultimi articoli

E-commerce in dropshipping, come renderlo super smart

E-commerce in dropshipping, come renderlo super smart

Se sei interessato all'e-commerce e non hai magazzino, di certo sai cos'è il dropshipping: un sistema di vendita via e-commerce B2C che non richiede la gestione di uno spazio di stoccaggio fisico.

 
MPMI lombarde, 2 fondi perduti in arrivo

MPMI lombarde, 2 fondi perduti in arrivo

Due nuovi bandi per micro, piccole e medie imprese da Regione Lombardia e camere di commercio lombarde: si tratta del Bando Voucher Digitali I4.0 e del Bando E-Commerce 2021. 

 
Emilia Romagna, fondo perduto per MPMI

Emilia Romagna, fondo perduto per MPMI

La regione Emilia-Romagna ha istituito un bando per la trasformazione digitale delle imprese manifatturiere, con l'intenzione di favorire l'introduzione di tecnologie digitali per migliorare l'efficienza dei processi produttivi. Il bando è valido per spese e progetti realizzati entro il 31 Dicembre 2021.

 

Come possiamo aiutarti?

GEDI ONLINE
Come possiamo aiutarti?

Richiesta informazioni

Protetto da reCAPTCHA - Privacy e Termini di Google.