GEDI ONLINE

SERVE AIUTO? | CONTATTACI +39 0523 364107

Sempre sul pezzo

Ricevi le ultime notizie
direttamente sulla tua mail
Blog

Bando per le imprese: 13 milioni per creare sviluppo economico e occupazione

Bando per le imprese: 13 milioni per creare sviluppo economico e occupazione

Ed ecco che la Regione Emilia-Romagna ha confermato un bando per le imprese da 13 milioni di euro, a favore di chi vuole insediarsi o espandere la propria attività nella regione.
Ma quali sono gli obiettivi di questo bando? Eccone alcuni:

  • creare nuova occupazione;
  • aumentare la competitività delle filiere del sistema produttivo della Regione;
  • realizzare investimenti che generino ricadute positive sul territorio e comprendano attività di ricerca industriale e sviluppo sperimentale;
  • sviluppare e diffondere significativi avanzamenti tecnologici per il sistema produttivo;
  • realizzare nuovi risultati di rilevanza tecnologica e industriale, di interesse per le filiere produttive regionali;
  • attivare dinamiche di sviluppo economico territoriale in aree con maggiori difficoltà strutturali.

Si è espresso anche l’assessore regionale allo sviluppo economico e lavoro, Vincenzo Colla “Così facciamo crescere l’attrattività complessiva del nostro sistema. Con questo intervento si conferma una strategia che ha come obiettivo quello di creare positive ricadute sul territorio in termini di impatto economico, di sostenibilità ambientale e sociale. E soprattutto produrre effetti positivi sull’occupazione”.

Chi può dunque partecipare a questo bando?

Tutte le imprese che esercitano attività diretta alla produzione di beni e di servizi già insediate - con almeno una unità locale - in Emilia-Romagna o non attive in regione ma che intendono investire sul territorio.

Entro quando e con quali modalità?

Le domande devono essere trasmesse tramite l’applicativo Sfinge 2020 a partire dal 15 gennaio 2024 e fino al 29 febbraio 2024. Per essere ammessi al bando è necessario candidare almeno un progetto di ricerca e sviluppo del valore di 2,5 milioni di euro per le grandi imprese e 1,5 milioni di euro per le Pmi.

Cosa devono riguardare gli interventi ammessi?

  • la creazione di un’infrastruttura di ricerca;
  • la ricerca industriale e sviluppo sperimentale (intervento obbligatorio);
  • la creazione di un’infrastruttura di prova e di sperimentazione;
  • investimenti nella tutela dell’ambiente per la produzione di energia da fonti rinnovabili;
  • investimenti produttivi 4.0 per imprese che non abbiano sedi registrate in Emilia-Romagna alla data di approvazione del bando e l’acquisizione delle competenze per la transizione industriale, digitale e green.

In tutto questo GEDI ONLINE può rientrare il contributo: il nostro gestionale ha i requisiti adatti per fartene beneficiare. Chiedici come fare: ti aiuteremo a sviluppare il tuo progetto usufruendo di questo importante sostegno economico!

Per maggiori informazioni, non esitare a contattarci.

Ultimi articoli

CRM: dai forma al tuo business nel 2024

CRM: dai forma al tuo business nel 2024

La gestione delle relazioni con i clienti (CRM) implica spesso flussi di lavoro relativi alla raccolta e all'archiviazione dei dati dei clienti e alla loro successiva analisi per aiutarvi a comprendere meglio lo stato della vostra attività...

E-commerce, scenario 2024: sconti e app al centro

E-commerce, scenario 2024: sconti e app al centro

A un mese dall’inizio del 2024, il panorama dell'e-commerce appare caratterizzato da timori e frustrazioni, tra sfide legate all'invecchiamento della tecnologia e le mutate attitudini dei consumatori, fino alle problematiche della catena di approvvigionamento...

Imballaggi e obiettivo UE: GEDI ERP può aiutarti!

Imballaggi e obiettivo UE: GEDI ERP può aiutarti!

Una nuova proposta di regolamento “Imballaggi” è stata approvata dalla commissione Ambiente...

Come possiamo aiutarti?

GEDI ONLINE
Come possiamo aiutarti?

Richiesta informazioni

Protetto da reCAPTCHA - Privacy e Termini di Google.